logo

Category : Standard

critica anno 2011

Marina Baciocchi, una storia di immagini, colori, linee che si snodano in un continuo fluire di emozioni che coinvolgendo, fa ritrovare quel tempo infinito fatto di attimi trascorsi che appartiene alla storia di ognuno Il segno e l?identità di un?artista che propone nella sua essenzialità, immagini inafferrabili come i sogni che spesso danno anche il titolo ad alcuni dei suoi quadri. Forse stava sognando, Ti sognai, Sognando, o il coloratissimo Sueno, che nella lingua spagnola ha il doppio significato di […]

critica anno 2006

Tensioni di colore, come astratte energie che compongono segni e stilemi, si involgono nell’opera di Marina Baiocchi. Su sfondi che digradano in modulazioni tonali, il segno si sovrappone dinamico ed irruente, traccia il proprio corso cercando una geometria stabile, ma pure non si tiene nei confini della tela, deborda e rientra, si disperde e ricombatta, flusso ingovernabile di emozione.Francesco Giulio Farachi anno 2006

espressione

colore e poesia

IO CERCO LA BELLEZZA

I volti . . .anno 2020

MUSICA

Opere 2018

Opere 2003 / 2008

Critica 2017

As Art Visual Art magazine of contemporary international Moti ascendenti tra forma e colore Flash di momenti vissuti intensamente, emozioni provate ed emanate mediante i dipinti, questa è l’arte di Marina Baciocchi, che non auspica a riprodurre ciò che possiamo vedere con i nostri occhi, ma vuol rendere visibili degli stati interiori e delle sensazioni che ognuno di noi può sperimentare individualmente. Sagome di costruzioni ectoplasmiche ed evanescenti avvolte in un pulviscolo nebuloso, sono le protagoniste dell’opera “Memorie”, rievocatrici di […]